Tutti sognano di andare a Milano una volta nella vita, prima o poi. C’è chi è più fortunato e ha la possibilità di viverci, c’è invece chi ha solamente intensione di visitarla. In ogni caso è una città che affascina tutti, con i tantissimi luoghi d’interesse storici e culturali.

Se anche tu vuoi programmare la tua prossima vacanza nella capitale italiana dell’economia, non ne rimarrai deluso. Grazie alle sue attrazioni e ai suoi eventi, resterai a bocca aperta e varrai travolto della bellezza delle sue vie.

Vuoi andare a Milano, ma non sai ancora cosa visitare? Beh, è comprensibile: ci sono così tanti posti in cui recarsi, che in pochi giorni è impossibile vedere tutto. Ecco, però, le cose da non perdere assolutamente durante una vacanza a Milano.

1. Il Duomo di Milano e la Galleria

Ovviamente, chi va a Milano, non può non visitare il suo Duomo, che, oltre ad essere il simbolo della città, è anche la terza cattedrale più grande del mondo. Non solo è un luogo d’interesse che attira tantissimi fedeli da ogni parte del globo, ma è anche un monumento artistico unico, con le sue 139 guglie e più di 2000 statue intagliate nel marmo.

Anche all’interno è un tripudio di bellezze artistiche: le 5 navate, infatti, sono divise da ben 52 colonne (proprio come le settimane dell’anno) e la Chiesa conserva molti sarcofagi di arcivescovi da visitare. Ma la parte più bella della visita al Duomo è la terrazza, dalla quale si ha una vista spettacolare su tutta la città.

Da Piazza Duomo, prendendo la metropolitana, si giunge alla Galleria Vittorio Emanuele II, che è il fulcro del divertimento e del lusso della città. Qui infatti potrete fare shopping presso i numerosi negozi oppure pranzare in uno dei ristoranti più chic di Milano. Dopo una passeggiata in Galleria, è il momento di una visita allo storico Teatro alla Scala. Vuoi assistere ad uno dei tanti spettacoli del Teatro, allora consulta la programmazione qui!

2. Il Museo Egizio e la Pinacoteca

In Zona Sempione troverete il Castello Sforzesco, il quale è sede di alcuni musei tra cui quello Egizio e la Pinacoteca di Brera, che ospita prestigiose opere d’arte di pittori come Caravaggio, Raffaello, Hayez, Canaletto e anche Picasso. Il Museo Egizio è uno dei più grandi in Italia e conserva numerosi reperti di scrittura geroglifica e del culto dell’Aldilà, con mummie e sarcofagi decorati.

3. La CityLife

Milano è anche la città del design e della moda e proprio qui potrete trovare moltissimi grattacieli e nuovi palazzi. Il moderno quartiere, chiamato CityLife, è stato ideato e progettato da importanti architetti, come Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Arata Isozaki.

Qui inoltre si trova la più grande zona pedonale della città, con bellissimi spazi verdi e anche uno Shopping District, dove è possibile comprare prodotti dei più svariati brand internazionali.

4. Alla scoperta di Leonardo da Vinci

Milano è indubbiamente anche una città piena di arte. Qui infatti c’è un intero mondo dedicato al grande maestro e artista Leonardo da Vinci. Egli, infatti, ha trascorso a Milano un bel po’ della sua vita, lasciando a noi tante delle sue opere. La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, ad esempio, che è Patrimonio dell’UNESCO, ospita nel refettorio l’affresco di inestimabile valore conosciuto come l‘Ultima Cena.

Nella Biblioteca Ambrosiana, poi, sono custoditi moltissimi dipinti e scritti del genio italiano. Ma la parte più affascinante è il Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci”, dove potrete visitare tutte le invenzioni dello scienziato: macchine da guerra, modelli dei dispositivi per l’aviazione, il primo modello di automobile e anche alcuni strumenti di misurazione.

condividi dai non fare il tirchio!Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook