nocciole pralinate

Oggi una facile e buonissima ricetta! Le nocciole (o mandorle) pralinate!  Praticamente mangiarne una vuol dire entrare in un vortice dove è possibile uscirne solo quando non ne avrete più davanti o quando in testa entrerà in circolo quella voce che vi dirà ” Ehi tu! Ricordati che sei a dieta!”. Eppure le nocciole pralinate sono semplici e veloci da fare. Quindi non perdiamo altro tempo e buttiamoci sui fornelli! E come dicono a Torino: “Jammo bello Uaglio”


PREPARAZIONE COTTURA TEMPO TOTALE
 minuti 1 20 31 minuti
Tipo di ricetta: Dolce
Cucina: Italiana
Portate: 8

INGREDIENTI Nocciole

  • Nocciole di Dogliani  – 100 gr
  • Zucchero – 100 gr
  • Acqua – 50 ml

 

 


 ISTRUZIONI

 

In una pentola , mettere lo zucchero, un pochino d’acqua e qualche goccia di limone e far caramellare, poi aggiungere  le nocciole girarle e cuocere per qualche minuto. Quando tutta l’acqua sarà evaporata vi rimarrà lo zucchero con una consistenza “farinosa”, continuate a mescolare e vedrete che, poco per volta, questo si scioglierà nuovamente e si attaccherà  alle nocciole, con pazienza continuate a mescolare fino a che non avrete più caramello. Spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare su un foglio di carta da forno.

Se avete una ricetta per smetterle di mangiarle … scrivetemi.

condividi dai non fare il tirchio!Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook